Nuove opportunità per lo sviluppo regionale grazie ai bandi dedicati ai borghi

Autenticità, identità e tradizione sono i tre capisaldi per la crescita della Calabria. Ne è convinta la Regione che negli ultimi tempi sta puntando molto sui borghi e sul turismo lento, al fine di donare nuove opportunità a questo territorio. Si parla di destagionalizzare, di valorizzare l’esistente e di incentivare un turismo diverso, capace di attrarre nuovi flussi, in particolar modo quello dei viaggiatori, i quali amano scoprire e assaporare il paesaggio e la storia dei borghi calabresi. Il nuovo bando regionale dedicato ai borghi prevede un investimento record di 136 milioni di euro, 100 dei quali destinati ai Comuni e 36 ai privati (link al bando).

Si dona attenzione dunque ad attività artigianali ed artistiche, forme di ospitalità extralberghiera come bed&breakfast, ostelli ed affittacamere, ristorazione tipica e organizzazione di servizi. Una visione ampia e complessiva di quello che è il comparto turistico calabrese, fatto di tanti paesini ricchi di peculiarità, autentici, capaci di emozionare e soddisfare anche il turista più esigente. I contributi messi a disposizione ammontano ad un massimo di 200 mila euro, i quali si sommano al 60% destinato ai privati ed è elevabile del 10% se sono giovani e donne a presentare proposte progettuali.

Inoltre sono previsti 100 interventi totalmente finanziati, destinati solamente ai giovani, che non possono concorrere con i privati fino a 70 mila euro e sotto forma di start-up. La Calabria vuole dunque potenziare e migliorare la sua offerta turistica, coinvolgendo i giovani nella valorizzazione di aspetti fino ad oggi marginali, ma che possono far crescere il territorio dal punto di vista non solo economico ma sociale.

I borghi rappresentano l’anima della Calabria, essi custodiscono saggezza e tradizioni, la loro valorizzazione a fini turistici può essere la svolta per scongiurare lo spopolamento e la progressiva emigrazione dei giovani. Questi bandi ad essi dedicati sono un provvedimento fondamentale per arricchire l’offerta turistica e soprattutto per incentivare la nascita di nuove attività imprenditoriali, capaci di stimolare uno sviluppo sano di tutto il territorio calabrese.

marketingdelterritorio.info è media partner del Festival dell'Ospitalità